Bundesliga

Alla massima divisione del campionato tedesco partecipano 18 squadre, che si affrontano in gare di andata (da agosto a dicembre) e ritorno (da gennaio a maggio): è prevista una lunga pausa invernale. Dalla stagione 1995-96 il regolamento assegna 3 punti alla squadra vincitrice dell’incontro, zero punti a quella sconfitta ed un punto ad entrambe in caso di pareggio.

La squadra campione di Germania conquista il Deutsche Meisterschale, e viene ammessa alla fase a gironi della UEFA Champions League. Ai fini dell’accesso alla Champions sono utili anche i piazzamenti dal secondo al quarto posto. La quinta e la sesta squadra partecipano alla UEFA Europa League, insieme alla vincitrice della Coppa nazionale; la vincitrice della coppa e la quinta classificata accedono direttamente alla fase a gironi mentre la sesta classificata parte dal terzo turno di qualificazione (nel caso la vincitrice della coppa nazionale si sia piazzata nei primi sette posti, accede la settima classificata in campionato). Le ultime due squadre classificate retrocedono in 2. Fußball-Bundesliga, mentre la terzultima disputa uno spareggio contro la 3ª classificata della seconda divisione.

I grandi campioni del passato.

Tutte le leggende sono vere. Tra queste vi è anche quella di un difensore centrale capace di segnare 253 gol in carriera...

Union Berlin: l’altra squadra di Berlino

Dopo la prima vittoria in Bundesliga, ai danni del Borussia Dortmund, scopriamo la storia de "l'altra squadra di Berlino".

“Stadio in tutte le lingue d’Europa: Bundesliga.

In Bundesliga si registra l’affluenza media di tifosi allo stadio più numerosa d’Europa, oltre 40 mila a partita. E non stiamo parlando...

I templi del calcio: Giuseppe Meazza

Inizia una nuova rubrica di Omnia Football: I templi del calcio. In questa serie di articoli esploreremo tutta l'Europa, alla ricerca...

ULTIME NOTIZIE

I PIU' LETTI