Serie A

Serie A

La stagione 1929-30 rappresentò il principale spartiacque nella storia del torneo che, dalla precedente connotazione dilettantistica e frammentata in regioni, assunse un carattere del tutto unitario. Fu infatti adottata la formula del girone all’italiana, con incontri di andata e ritorno. Tale regolamento non ha, da allora, subito alcuna mutazione se non per quanto riguarda il numero di squadre: svoltosi principalmente con 16 o 18 squadre, dal 2004-05 il campionato accoglie un lotto di partecipanti esteso a 20 formazioni. Il sistema di assegnazione del punteggio prevede 3 punti per la vittoria, un punto a testa in caso di pareggio e nessun punto per la sconfitta. In caso di parità, per la formulazione della classifica finale vengono considerati i seguenti criteri: classifica avulsa, differenza reti degli scontri diretti, differenza reti complessiva, maggior numero di gol segnati, sorteggio. In precedenza, fino al 2005, era consuetudine disputare uno spareggio.

Al termine delle 38 giornate, la prima classificata vince lo Scudetto ed è ammessa alla Champions League. Anche le formazioni giunte dal secondo al quarto posto sono qualificate per la fase a gironi della competizione. All’Europa League partecipano invece 3 squadre: la quinta e sesta classificata oltre alla vincitrice della Coppa Italia. Quest’ultima si qualifica direttamente per i gironi, assieme alla formazione classificatasi al quinto posto: la sesta posizione dà invece accesso al secondo turno preliminare. Retrocedono in Serie B le ultime tre squadre della classifica, sostituite da altrettante formazioni promosse dal campionato cadetto.

MATCH DI SERIE A SOSPESI

E' arrivata in questi minuti la conferma, il campionato di Serie A dopo i fatti di oggi relativi ai focolai in Lombardia...

L’angolo del tifoso: Napoli-Juventus

Napoli-Juventus non è una sfida come le altre, soprattutto quando la partita è disputata al San Paolo.Voglia di rivincita non solo per...

Apologia del Torino

Se Marc Bloch fosse ancora vivo userebbe il Torino come esempio perfetto delle sue idee: il passato è tanto utile per comprendere...

Il giro di boa: l’Inter

Diciannove giornate sono bastate ad Antonio Conte per plasmare l'Inter a sua immagine e somiglianza. Una squadra verticale, che gioca a memoria...

Come Demme e Lobotka possono cambiare il Napoli

La situazione del Napoli è decisamente complicata e non certo recente, ed in una delle ultime dichiarazioni Gattuso lo ha fatto notare:...

L’angolo del tifoso: Napoli-Inter

Abbiamo chiesto a un tifoso dell'Inter e ad uno del Napoli di commentare la partita del San Paolo. Ecco cosa ne è venuto fuori

Guida al Fantacalcio: 18.a Giornata

BRESCIA - LAZIO Domenica H 12.30 Consigliati: Balotelli / Correa, Milinkovic Scommesse: Tonali / LazzariDa Evitare: Chancellor / Patric

Thomas Schirò, la speranza neroazzurra

"Mi chiamo Thomas Schirò e sono il cervello del centrocampo". Inizia così il video dedicato al capitano della primavera dell'Inter, nel marzo...

Cristian Ansaldi, il trattore granata

Uno dei giocatori più sottovalutati della nostra Serie A. L'arma segreta del Toro di Walter Mazzarri. Alla scoperta di Cristian Ansaldi, tra Ronco Scrivia e Torino.

Lautaro Martinez, l’uomo in più

L'uomo del momento in casa Inter. Il nostro giocatore del mese di Novembre. Gol, giocate, passaggi decisivi e tanta, tanta garra. Lautaro Martinez.

NEWS - CAMPIONATI EUROPEI

MATCH DI SERIE A SOSPESI

E' arrivata in questi minuti la conferma, il campionato di Serie A dopo i fatti di oggi relativi ai focolai in Lombardia...

Il derby di Manchester