Estadio Nacional: la partita fantasma

Il 23 novembre 1973, all'Estadio Nacional di Santiago del Cile, andò in scena la "partita fantasma" che valse ai cileni, sotto il regime militare di Augusto Pinochet, l'accesso ai mondiali di Germania del 1974.

Il calcio al di là del muro: la Dinamo Berlino

Nella Germania Est il calcio non ha mai raggiunto il livello di quello dei cugini dell'Ovest. Una squadra ha dominato le scene per oltre 10 anni: la Dinamo Berlino, la squadra della Stasi

Argentina ’78: la marmelada peruana

La seconda parte del nostro viaggio in Argentina per i mondiali del 1978. Vi racconteremo delle ingerenze della giunta di Videla e della storica Argentina-Perù 6-0: la marmelada peruana.

Germania ’74: Mwepu e la punizione al contrario

Dopo il colpo di Stato, Joseph Mobutu prese il controllo del Congo. Cambiò il nome in "Zaire" e tra le altre cose rivoluzionò il mondo del calcio congolese. Al mondiale del '74, poi, fu la causa di uno degli episodi più controversi.

Il primo furto, Genoa-Bologna

La squadra, i colori, lo stemma, i valori. Tutte cose che ogni tifoso di calcio porta con sé quando la domenica soffre...

James McClean hates the Queen

LondonDerry, Irlanda del Nord. La seconda città delle 6 contee britanniche nell'isola irlandese. Un nome imposto dalla corona, per placare l'animo della...

Socrates: la rivoluzione a colpi di tacco

Mentre ci muoviamo in direzione San Paolo, quarta tappa del nostro Viaggio Verdeoro, facciamo un salto indietro nel tempo e andiamo a...

Paradise Lost: l’Old Firm di Belfast

A Belfast, fino al 1948, andò in scena uno dei derby più caldi di tutta Europa: Belfast Celtic vs. Linfield. Scopriamo la storia dietro questa sentita partita.

Derby e rivoluzioni: le giornate di Viareggio

Uno dei tanti derby in Toscana è quello tra Viareggio e Lucchese. Da una di queste partite è nato un tentativo di rivoluzione.

Il complesso connubio tra Calcio e politica

Il rapporto tra calcio e politica ha radici antiche. Non é infatti una notizia che siano insiti l’uno nell'altra e che si...