FASE ELIMINAZIONE DIRETTA.
Nella fase ad eliminazione diretta conterà la differenza reti, ma non i gol in trasferta. Poiché il gioco, in caso di 1-0 all’andata e 0-1 al ritorno, non lascia la possibilità di effettuare supplementari e rigori, in caso di parità assoluta tra andata e ritorno sarà disputata una terza partita (ATTENZIONE: IN CASO DI DOPPIO PAREGGIO GIOCATE DIRETTAMENTE SUPPLEMENTARI E RIGORI), il cui risultato determinerà il passaggio del turno.
La Finale è secca.

Ottavi di Finale

DataSQUADRA ASQUADRA BRISULTATI
14-15/12lealloeCiociaria FC2-2 / 0-2
14-15/12Onsky FCBasame La Ponta0-6 / 3-3
14-15/12US PalermoAC Bombers3-0 / 4-3
14-15/12JUENSONComèTößèSikTÄs4-1 / 6-1

Quarti di Finale

DataSQUADRA ASQUADRA BRISULTATI
17/12GrifondoroUS Palermo0-3 / 2-0
17/12Basame La PontaFC Affossati2-1 / 4-2
17/12NwA AssociationTELARICO FC0-5 / 0-2
17/12JUENSONCiociaria FC2-4 / 2-6

Regolamento

ROSE.
Numero minimo giocatori: 5 (Qls facoltativo).
Il capitano, finalizzata l’iscrizione, verrà ricontatta e dovrà comunicare i PSN di tutti i giocatori della rosa. Una volta iniziato il torneo non sarà più possibile aggiungere nuovi giocatori.
ORGANIZZAZIONE PARTITE.
I capitani si accorderanno, sentita la propria squadra, sull’orario in cui disputare i due incontri giornalieri (chiediamo, in questo periodo, uno sforzo da parte di tutti gli iscritti sulla disponibilità oraria, finalizzata al divertimento di tutti!). In caso di mancato accordo l’orario della partita dovrà essere le 22.15 (orario coprifuoco).
Se una squadra non si presenta, dopo 15 min dall’orario stabilito sarà assegnata la vittoria a tavolino alla squadra pronta a giocare (previa esposizione di foto/video della squadra pronta e dell’orario).
SVOLGIMENTO PARTITE.
In caso di squadra con numero di giocatori inferiore a 5 sarà nella facoltà della squadra avversaria decidere se giocare ugualmente o guadagnare la vittoria a tavolino (sempre previa esposizione foto).
Entro il 5′ minuto di gioco una squadra può decidere di interrompere la partita in caso di crash player nell’avvio. Le squadre potranno rigiocare così la partita anche modificando i ruoli, ma non aggiungendo alcun giocatore in più a quelli precedentemente schierati.
In caso di rete entro i primi 5 min se una delle due squadre esce occorrerà riprendere la seconda partita da quel risultato (no se il gol viene segnato con i giocatori fermi, intenti ad uscire dalla partita).
Le espulsioni non rileveranno nelle partite successive!
DIVIETI.
È vietato, pena sconfitta a tavolino (previa esposizione foto da parte della squadra avversaria):
– Piazzamento uomo sul palo su calcio di punizione.
– Disturbo sul portiere su calcio di punizione/angoli.
– Perdita di tempo alla bandierina prima del minuto 85.
INVIO RISULTATI.
Al termine della partita i capitani effettueranno una foto/video al report partita per aggiornare gli eventuali punteggi.
FASE A GIRONI.
Gli incontri saranno andata e ritorno, da giocare nella stessa giornata, ed i criteri di classifica i seguenti: Punti. Classifica avulsa (a parità, differenza reti nella classifica avulsa). Differenza reti totale. Gol segnati. Spareggio.
FASE ELIMINAZIONE DIRETTA.
Nella fase ad eliminazione diretta conterà la differenza reti, ma non i gol in trasferta. Poiché il gioco, in caso di 1-0 all’andata e 0-1 al ritorno, non lascia la possibilità di effettuare supplementari e rigori, in caso di parità assoluta tra andata e ritorno sarà disputata una terza partita (ATTENZIONE: IN CASO DI DOPPIO PAREGGIO GIOCATE DIRETTAMENTE SUPPLEMENTARI E RIGORI), il cui risultato determinerà il passaggio del turno.
La Finale è secca.