Finalmente ritorna il Fantacalcio! Dopo la pausa Nazionali, domani alle 15.00 prenderà il via l’Ottava giornata di Serie A Tim. Andiamo a scoprire insieme le probabili formazioni e chi schierare per provare a vincere questo turno!

La scarpa d’oro della scorsa stagione ha voglia di ritrovare il gol.

CROTONE – LAZIO

Crotone: da evitare i tre centrali, l’unico che si può salvare della linea difensiva è Reca, ma attenzione, non avrà vita facile su quella fascia! Il centrocampo, con Benali in dubbio per un problema fisico, è poco appetibile dal punto di vista fantacalcistico; Simy da ultimo slot, ha dimostrato di poter segnare anche contro le big!

Lazio: Acerbi si mette sempre al Fantacalcio, Patric solo se non avete di meglio. Ci piacciono gli esterni di Mister Inzaghi, Lazzari spingerà tanto sulla fascia come al solito, mentre Fares può essere una buona scommessa di giornata (è favorito nel ballottaggio con Marusic). Luis Alberto da schierare anche dopo quello successo in settimana, al momento non è prevista una sua esclusione dagli undici titolari. Ballottaggio serrato in attacco, Correa alla ricerca di bonus, Immobile ha voglia di tornare a segnare dopo la fine di questo “incubo” (tre gol in quattro partite contro il Crotone), mentre Caicedo ci ha dimostrato di essere un fattore anche dalla panchina.

SPEZIA – ATALANTA

Spezia: pochi giocatori schierabili in una partita del genere; partiamo dalla difesa, Chabot è in dubbio, ma è da mettere solo se siete costretti, tutti gli altri si devono escludere. Pobega sta facendo parlare di sé, lui e Ricci (ha dalla sua parte i calci piazzati), sono gli unici che si possono rischiare a centrocampo. Nzola cercherà di lottare, non sarà facile.

Atalanta: attenzione al turn-over di Gasperini; Romero sta facendo un’ottima stagione, può portare un 6.5, mentre Toloi dopo un inizio non brillante vuole ritrovare i bonus a cui ci aveva abituato lo scorso anno. Dal centrocampo in su sono tutti schierabili, anche chi dovrebbe partire dalla panchina come Pasalic; attenzione invece a Miranchuk che potrebbe avere una chance da titolare. Si parla addirittura della possibilità di vedere Zapata in panchina (è comunque da mettere), si può provare la scommessa Lammers e chissà che Ilicic non torni al goal anche con la maglia dell’Atalanta…

JUVENTUS – CAGLIARI

Juventus: promossi tutti i difensori, l’unico punto interrogativo è la forma fisica di De Ligt che va verso la prima presenza stagionale. A centrocampo si può mettere il rigenerato Rabiot dopo l’ottima prestazione con la maglia della Francia; Kulusevski non si lascia mai fuori, mentre McKennie è una scelta che si può prendere in considerazione se non avete di meglio. Inutile dirvi di schierare Ronaldo, mentre Morata è in un momento magico, lo ha dimostrato anche in nazionale.

Cagliari: difesa pericolante contro il gigante CR7, da evitare sicuramente Pisacane che dovrebbe giocare da terzino sinistro (in ballottaggio con Tripaldelli), l’unico a salvarsi potrebbe essere il solito Zappa, una delle sorprese di questo campionato; Walukiewicz e Klavan da evitare assolutamente, potrebbero soffrire. Sottil può essere una scommessa interessante essendo listato centrocampista. Joao Pedro e Simeone schierabili se non avete di meglio, la squadra di Di Francesco sta mostrando un’ottima fase offensiva.

Dusan Vlahovic ci intriga molto con questo cambio di modulo.

FIORENTINA – BENEVENTO

Fiorentina: attesa per vedere la Fiorentina di Prandelli, può cambiare molto in ottica Fantacalcio! Caceres non è una scelta esaltante, da schierare invece Biraghi che è partito fortissimo. Milenkovic è sempre un fattore sui corner, meglio del compagno di reparto Pezzella che rimane comunque schierabile. Pulgar dovrebbe tornare a prendersi tutti i piazzati, lo approviamo; non c’è bisogno del nostro consiglio per schierare Castrovilli dopo questo inizio di stagione, super! Kouamè e Ribery giocheranno più decentrati con il cambio di modulo, ma potrebbero fare meglio a livello di prestazione, ci aspettiamo qualche assist! Infine, fiducia a Dusan Vlahovic, siamo convinti che il nuovo mister saprà valorizzare il suo talento, magari sin da subito!

Benevento: dopo la prestazione disastrosa contro lo Spezia, ci fidiamo davvero poco della difesa; dovendo scegliere puntiamo Letizia che potrebbe portare una sufficienza. A centrocampo difficile aspettarsi bonus dagli uomini di Inzaghi, mentre in attacco Lapadula è sempre un’ottima idea se non avete alternative migliori.

VERONA – SASSUOLO
Verona: i difensori centrali della squadra di Juric non sono da escludere a prescindere seppur si troveranno difronte una delle squadre più in forma del campionato; hanno mostrato una buona solidità difensiva (al momento però c’è tanto ballottaggio, attenzione!). Zaccagni e Barak sono in super forma, da confermare anche contro il Sassuolo, mentre Ilic potrebbe portare a casa una sufficienza. Se avete Kalinic potete farci un pensiero.

Sassuolo: Muldur può dare la solita spinta in fase offensiva, Ferrari rimane una discreta scelta che può pagare con un sei. A centrocampo non si rinuncia mai a Locatelli, ha fatto benissimo anche con la Nazionale; Djuricic non è sicuro di partire dal primo minuto, ma va messo a prescindere. Molto probabilmente mancherà il bomber Ciccio Caputo, ma Berardi e Boga cercheranno di non far sentire la sua assenza, consigliati!

INTER – TORINO

Inter: via libera a tutti i difensori dell’Inter: Hakimi e Bastoni hanno fatto benissimo in nazionale, De Vrij non si lascia fuori e Young ci può regalare qualche bonus con il suo piede; Skriniar è il più pericolante dei cinque in ottica fantacalcio. A centrocampo rinnoviamo la fiducia in Vidal che fino ad ora ha deluso e confermiamo questo Barella che è in crescita costante, chissà che non ci possa portare qualche bonus! Lukaku e Lautaro non si mettono in discussione.

Torino: grande difficoltà in difesa in queste prime giornate, difficile scegliere qualcuno, eviteremo in blocco. Lukic sta facendo molto bene e si può schierare, mentre sono da evitare Rincon e Meitè, propensi anche al cartellino. Belotti si mette sempre, a meno che non abbiate alternative di lusso. Attenzione perché ci sono due positivi, non sono stati comunicati i nomi.

ROMA – PARMA

Roma: Smalling è in dubbio, la difesa potrebbe perdere qualche certezza, ma Ibanez e Mancini si possono comunque mettere insieme al solito Spinazzola. Da evitare Cristante che dovrebbe giocare da centrale difensivo. Veretout e Mkhitharian devono avere sempre il posto fisso nel vostro centrocampo, intoccabili! Pedro da schierare senza ombra di dubbio.

Parma: poco Parma contro una Roma così in forma. In difesa salviamo Gagliolo che sta facendo molto bene, mentre a centrocampo Kucka potrebbe fare una discreta partita; Kurtic non ci convince. Gervinho da ex? Ci piace, potrebbe fare bene, meglio del suo compagno di reparto Inglese.

SAMPDORIA – BOLOGNA

Sampdoria: Yoshida ha iniziato benissimo questo campionato, è l’unico che si può prendere nella difesa di Ranieri. Jankto e Candreva sono delle buone soluzioni come ultimo slot; attenzione a Ramirez da ex. L’intramontabile Quagliarella si mette a prescindere.

Bologna: partiamo con il consigliarvi i due ex di giornata: De Silvestri e Soriano; sono le uniche due scelte valide nei rispettivi ruoli, gli altri difensori e centrocampisti non ci offrono garanzie. Per quanto riguarda l’attacco Barrow è da mettere; Orsolini può fare bene, mentre Palacio fatica in zona gol, può fare la solita partita di sacrificio.

UDINESE – GENOA
Udinese: Nuytinck meglio di Samir, che rimane comunque una buona scelta. Larsen può fare una buona partita, avrà spazio sulla fascia! Consigliarvi De Paul sarebbe troppo banale, si schiera sempre; attenzione a Pereyra che è in dubbio. In attacco l’unica scelta che si può fare è Okaka da ultimissimo slot.

Genoa: ci affidiamo ai giovani del Genoa. Pellegrini e Rovella possono portare una sufficienza, per il resto davvero poca roba, si può dare una chance a Zajc se non avete di meglio. Il solito Pandev può giocare una discreta partita, se vi piace azzardare si può mettere Scamacca, è in forma!

Nel big match serale puntiamo sul riscatto di Dries Mertens.

NAPOLI – MILAN

Napoli: partita non semplice per Di Lorenzo, preferiamo i centrali, anche se Manolas potrebbe andare in difficoltà vista la fisicità di Ibra. A centrocampo Fabian Ruiz si può schierare; attenzione a Politano che potrebbe partire titolare ed essendo listato centrocampista è sempre una buona idea. Insigne si deve mettere, viene da ottime prestazioni in nazionale ed è anche rigorista. Non diffidate di Mertens, dopo le ultime prestazioni opache ha voglia di tornare al bonus, inoltre mancherà anche Osimhen.

Milan: Calabria è pericolante al fantacalcio, nonostante un buon inizio di stagione; Kjaer meglio di Romagnoli, mentre Theo Hernandez non si tiene fuori per nessun motivo al mondo. Kessiè potrebbe riprendersi i rigori, va messo; Brahim Diaz è un’ottima soluzione a centrocampo, anche da subentrante. Rebic dovrebbe tornare tra i titolari dopo l’infortunio di Leao, può essere un ottimo terzo slot; volete davvero mettere in dubbio Ibrahimovic?