Kondogbia: 3 giornate di squalifica per.. un giallo

È possibile prendere 3 giornate di squalifica senza neanche essere espulsi? A quanto pare si. La Uefa ha decretato che il centrocampista Geoffrey Kondogbia, attualmente in forza al Valencia, dovrà saltare entrambe le gare valide per gli Ottavi di Finale dell’Europa League per via del cartellino giallo rimediato dal francese nella partita di andata dei Sedicesimi, contro il Celtic.

Riavvolgiamo il nastro: il centrocampista ex-Inter era diffidato, e con la sua squadra in vantaggio per 2-0 in trasferta, aveva deciso di farsi ammonire per saltare il ritorno ed uscire dalla diffida. Pratica diffusa, ma che non è andata giù alla UEFA, la quale ha deciso di prolungare di altre 2 giornate la squalifica.

Adesso a tremare ancor di più sono Sergio Ramos ed il Real Madrid, per l’ammissione del capitano Blancos ai microfoni dei giornalisti, dopo la partita d’andata con l’Ajax, di aver avuto la stessa idea.

Il giallo rimediato da Ramos negli ultimi minuti contro l’Ajax

La domanda è lecita: la UEFA userà lo stesso pugno duro dopo questo precedente, oppure chiuderà un occhio verso i campioni d’Europa in carica?